INFORMATICO

ATTIVITA’/MANSIONI

Professionista che si occupa di realizzare, sia dal punto di vista hardware che software, le infrastrutture che consentono a diversi sistemi ed ambienti informatici di essere interconnessi e quindi utilizzabili fra loro:

– Realizza programmi sulla base delle specifiche dell’analista e con il rispetto di standard condivisi;
– Cura la manutenzione e l’aggiornamento dei programmi per nuove esigenze;
– Stende la documentazione tecnica dei programmi realizzati;
– Predispone istruzioni operative per gli utenti e, ove applicabile, ne cura la formazione.

Propensione per le scienze esatte, la matematica. Precisione e propensione al ragionamento logico.

PERCORSO FORMATIVO

SCUOLA
Conseguimento di un diploma di tipo tecnico, seguito eventualmente da corsi di specializzazione.

UNIVERSITA’
Laurea in discipline informatiche, umanistiche o ingegneria.

APPRENDISTATO/APPRENDISTATO DI II LIVELLO
Il contratto di apprendistato può essere stipulato con soggetti di età compresa tra i 15 e i 25 anni. La durata non è superiore ai tre anni e le ore di formazione sono stabilite dalle Regioni.

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE
Il contratto di apprendistato professionalizzante può essere stipulato con soggetti di età compresa tra i diciotto anni ed i ventinove anni.

La durata massima del contratto professionalizzante è fissata sulla base delle seguenti misure in relazione alla qualifica da raggiungere:

– 1° Gruppo (livelli 3°, 2°, 1°b , 1°a) – durata: 5 anni;
– 2° Gruppo (livelli 4° e 5 bis) – durata: 5 anni;
– 3° Gruppo (livello 5) – durata: 4 anni.

IN PROPRIO
Per aprire l’attività è necessario presentare una denuncia di inizio attività presso il Registro delle Imprese tenuto dalla CCIAA.

COME DIPENDENTE
Inserimento presso imprese o laboratori artigiani specializzati, industrie elettroniche e elettrotecniche.